GUAINA CEMENTIZIA WEBER.DRY FLEX MONO

GUAINA CEMENTIZIA WEBER.DRY FLEX MONO

Categorie: ,

Guaina elasto-cementizia monocomponente impermeabilizzante 25 kg

Compara

Descrizione

Guaina elasto-cementizia monocomponente impermeabilizzante 25 kg

CAMPI D’IMPIEGO

Impermeabilizzazione di balconi, terrazze, box doccia, vasche e piscine, prima della posa di rivestimenti ceramici. Rivestimento flessibile di intonaci, massetti, superfici in calcestruzzo microfessurati e strutture prefabbricate.

Supporti:

  • Massetti cementizi a base di leganti speciali della gamma weber.plan
  • Calcestruzzo o intonaci cementizi stagionati
  • Intonaci cementizi
  • Sovrapposizione su pavimenti esistenti

Non applicare su:

  • Spessori superiori a 2 mm per mano
  • Superfici polverose, incoerenti, degradate, con efflorescenze o tracce di olio disarmante
  • Guaine bituminose o prodotti bituminosi in genere
  • Superfici in presenza di acqua stagnante
  • Supporti diversi da quelli indicati

DATI DI CONFEZIONE

  • Confezioni: sacco da kg 20
  • Aspetto: polvere grigia
  • Durata:
  • Efficacia caratteristiche prestazionali: 12 mesi nelle confezioni integre al riparo dal’umidità
  • Prodotto conforme Reg.1907/2006 (REACH) Allegato XVII, punto 47 e 1272/2008 (CLP), All. II, punto 2.3; come indicato sulla confezione.
  • Resa per confezione: 16,8 mq per mm di spessore

CARATTERISTICHE DI MESSA IN OPERA

  • pH dell’impasto: 12
  • Tempo di vita dell’impasto (Pot life): 50 min
  • Spessore minimo per mano: 1 mm
  • Spessore massimo per mano: 2 mm
  • Intervallo tra le due mani: 4-6 ore
  • Pedonabilità: 24-48 ore
  • Attesa per il ricoprimento con ceramica: 4-5 gg

Questi tempi, calcolati a 22°C e U.R 50%, vengono allungati dalla bassa temperatura associata ad alti valori di U.R. e ridotti dal calore.

ATTREZZI

  • Trapano a basso numero di giri
  • Spatola metallica

PREPARAZIONE DEI SUPPORTI

Il supporto deve essere sano, coeso, pulito da polvere e da ogni parte incoerente o in via di distacco. Regolarizzare tutte le scabrosità che possono determinare difficoltà in applicazione e variazioni di spessore troppo forti. Il supporto deve essere altresì pulito da efflorescenze, tracce di oli disarmanti e ruggine. Demolire e ripristinare le parti ammalorate con i prodotti della gamma weber.tec. Se le superfici da ricoprire sono particolarmente assorbenti, inumidire preventivamente con acqua. Dopo l’applicazione, in climi particolarmente secchi, caldi o ventilati si consiglia di proteggere la superficie dall’evaporazione rapida con teli umidi o ombreggiando.

APPLICAZIONE

  • Impastare weber.dry flex mono con 3,8 ÷ 4,2 lt di acqua pulita per sacco da kg 20.
  • Miscelare con un trapano a basso numero di giri (500 giri/min) fino ad ottenere un impasto omogeneo, evitando l’inglobamento di aria nell’impasto
  • Applicare con spatola in spessore massimo di 2 mm per strato. Su superficie maggiore di 5 mq ed in corrispondenza di fessure o su strutture particolarmente deformabili, inserire nello spessore di weber.dry flex mono una rete in fibra di vetro o sintetica a maglia quadrata (es: 4×4 mm)
  • In corrispondenza di giunti di dilatazione, raccordi parete-parete e parete-pavimento, tubazioni e scarichi in bagni, box doccia, applicare la banda in tessuto gommato weber.dry band o i pezzi speciali (angoli e guarnizioni) su prodotto ancora fresco
  • Applicare la seconda mano ad indurimento della prima (circa 4 ore)
  • Curare la maturazione del prodotto durante la essiccazione, eventualmente spruzzando acqua nebulizzata sulla sua superficie. Ricopribile dopo almeno 4 gg. con piastrelle ceramiche, mediante impiego di weber.col UltraGres Top o weber.col ProGres Top.
  • Stuccare le fughe con i prodotti della linea weber.color impastati con weber L50 diluito secondo i rapporti indicati nelle schede tecniche di riferimento.

AVVERTENZE E RACCOMANDAZIONI

  • Temperatura di impiego: da +5°C a +30°C
  • Non applicare in pieno sole su superfici surriscaldate e in presenza di vento forte
  • Non applicare su supporti gelati, in via di disgelo, o con rischio di gelo nelle 24 ore successive
  • Inumidire preventivamente con acqua le superfici da trattare, qualora risultino molto assorbenti
  • Proteggere dalla pioggia nelle prime 24/48 ore dalla applicazione
  • Proteggere da irraggiamento solare diretto Se si lavora con temperature alte, prima dell’uso mantenere le confezioni al riparo dal sole
  • Dopo l’uso si consiglia di lavare gli attrezzi da lavoro con acqua prima che la malta faccia presa
  • Non aggiungere inerti o cemento al prodotto
  • Su superfici regolari, quali terrazze, giuntare il prodotto ogni 16-20 mq con weber.dry band

DATI TECNICI

  • Granulometria massima della polvere: 0,4 mm
  • Massa volumica apparente della polvere: 1,15 Kg/lt
  • Residuo solido della polvere a 450°C: 99%
  • Adesione al calcestruzzo: ≥ 1 N/mm²
  • Resistenza all’acqua in spinta: 2 atm
  • Resistenza all’acqua in controspinta 0,5 atm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “GUAINA CEMENTIZIA WEBER.DRY FLEX MONO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *